• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 126 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

In evidenza il saldo positivo della bilancia valutaria turistica nel II trimestre 2019 (+6,2%), con una crescita delle spese degli stranieri in Italia dell’5,6% e l’aumento degli introiti dei musei nel periodo gennaio – agosto (+4,3%); stabile il fatturato dei servizi di alloggio (+0,1% nel primo semestre).

Sul numero 3/2020 della newsletter di Federalberghi si parla delle Online Travel Agencies, dell'aumento dell'IVA, di prevenzione incendi, di salute e sicurezza, della 70a assemblea di Federalberghi e di tanto altro.

Federalberghi, con la collaborazione di Incipit srl, monitora costantemente le offerte disponibili sui principali portali di prenotazione e le pone a confronto con i dati ufficiali inerenti le attività regolarmente autorizzate.

Ad agosto 2019, erano disponibili su Airbnb 457.752 alloggi italiani, con una crescita esponenziale che non accenna ad arrestarsi (234.926 alloggi in più rispetto ad agosto 2016, pari ad un incremento del 105,4%).

 

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Capri, il 3 maggio 2019.

Coronavirus - la situazione è precipitata

++ Coronavirus: Bocca, situazione turismo e' precipitata ++

A febbraio e marzo normalmente attesi 14,5 milioni turisti

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - "Siamo molto preoccupati. In pochissimo tempo la situazione e' precipitata. Sino a qualche giorno fa, l'Italia risultava sostanzialmente indenne dall'epidemia, con un numero limitatissimo di pazienti sotto osservazione, per contagi contratti all'estero. Oggi siamo nell'occhio del ciclone e il danno d'immagine si e' gia' trasformato in danno economico". Con queste parole il presidente di Federalberghi, Bernabo' Bocca, commenta con l'ANSA l'impatto del coronavirus sull'economia del turismo.

"La posta in gioco - aggiunge Bocca - e' molto alta. Basti considerare che durante i mesi di febbraio e marzo gli esercizi ricettivi italiani ospitano 14,5 milioni di turisti italiani e stranieri, per quasi 40 milioni di pernottamenti. Al contrario di quel che si potrebbe credere, non siamo in bassa stagione: per alcune aree del Paese, questo e' un periodo di intensa attivita'. Penso ad esempio al carnevale, alle settimane bianche, alle gite scolastiche e ad importanti manifestazioni fieristiche". (ANSA).

2020-02-24 15:57  NNN

 

Coronavirus: Bocca, situazione turismo e' precipitata (2)

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Il presidente degli albergatori italiani, nel riferire che "iniziano a pervenire molte cancellazioni", precisa che "solo in un numero limitato di casi il cliente ha diritto al rimborso di quanto gia' pagato che scatta solo nell'ipotesi di effettiva impossibilita' sopravvenuta (es. albergo ubicato in uno dei comuni in quarantena, cliente residente in uno dei comuni in quarantena, soggiorno prenotato per gita scolastica, etc.). Quando possibile, gli albergatori cercheranno di andare incontro alle esigenze dei clienti, ad esempio proponendo un voucher per un periodo alternativo, anche se in termini legali il cliente non vi avrebbe diritto".

"E' importante ricordare - dice ancora Bocca - che le limitazioni agli spostamenti riguardano unicamente gli undici comuni in quarantena, mentre i cittadini residenti nelle altre aree hanno piena liberta' di movimento. In questo momento e' importante mantenere i nervi saldi e attendere l'evolversi della situazione, confidando in un rapido miglioramento delle prospettive: non ha molto senso annullare il viaggio previsto per Pasqua ed e' assurdo cambiare i programmi delle vacanze estive".

Bocca conclude ricordando che "Federalberghi ha chiesto al governo di adottare provvedimenti per tamponare l'emergenza, sospendendo il pagamento di tasse, contributi e mutui e estendendo l'area d'intervento dei fondi di integrazione salariale. E' necessario un intervento urgente, in soccorso alle imprese dell'intero territorio nazionale, prima che l'onda lunga delle cancellazioni si trasformi in uno tsunami, costringendo molte imprese a ridurre il personale o addirittura a chiudere i battenti". (ANSA).

2020-02-24 16:17  NNN

 

 

disegno di legge collegato - ancora non ci siamo

Disegno di legge collegato sul turismo: apprezziamo la reintroduzione del tax credit, ma su locazioni brevi e imposta di soggiorno ancora non ci siamo

Bocca: chiediamo di invertire la rotta e di adottare misure che riducano la pressione fiscale e contrastino con efficacia l’abusivismo dilagante

 

NO all'aumento Iva su alberghi e ristoranti

Il presidente di Federalberghi respinge categoricamente l'ipotesi di aumentare l'IVA su hotel e ristoranti, che affosserebbe la competitività del sistema turistico italiano, danneggiando le imprese e i lavoratori.

 

COVID-2019 - provvedimenti per la gestione dell’emergenza

Governo e Regioni hanno adottato alcuni importanti provvedimenti allo scopo di prevenire e contrastare l’ulteriore trasmissione del virus, nell’attuale situazione di emergenza sanitaria internazionale dichiarata dall’Organizzazione mondiale della sanità.

ENIT – annullamento fiere programmate in Cina e Sud est asiatico

L’ENIT informa che, a seguito dei recenti casi di diffusione del Coronavirus, gli organizzatori delle fiere previste in Cina e nel sud est asiatico durante il primo semestre del 2020 hanno disposto l'annullamento delle stesse.

Siae - proroga termine per rinnovo abbonamenti

La SIAE, accogliendo la nostra richiesta ed in considerazione delle misure straordinarie adottate in questi giorni in alcune regioni d'Italia per fronteggiare l'emergenza sanitaria, ha disposto il differimento su tutto il territorio nazionale dei termini di pagamento degli abbonamenti per musica d'ambiente al 20 marzo 2020.

​​​​
70a assemblea di Federalberghi - 08/05/2020

La 70a Assemblea Nazionale di Federalberghi si svolgerà a Parma dall'8 al 10 maggio 2020.

Riunione Commissione Sindacale - 26/02/2020

Riunione della Commissione Sindacale

Consiglio Direttivo (Roma) - 18/03/2020

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi